Dichiarazione: Adam Cianciarulo

Cianciarulo parla di Las Vegas

· 2 tempo di lettura

SUPER Sconti sui Gazebo 24MX.

Tutti hanno visto la sconfitta schiacciante che ha subito Adam Cianciarulo  a Las Vegas. A volte i piloti tendono a nascondersi quando attraversano questi momenti, ma va dato credito a Cianciarulo di aver affrontato a viso aperto eventuali critiche condividendo le sue opinioni sui social media così come nelle dichiarazioni della sua squadra. La dichiarazione che ha lasciato sul suo account Instagram può essere letta qua sotto.

"Qualche anno ero stato vicino al fatto che non sarei mai più stato in grado di lottare per un campionato. Ho combattuto e lavorato duramente per riuscire  a tornare ad alto livello ed avere ancora la possibilità di lottare per vincere un campionato. Questa opportunità è svanita la scorsa notte in modo devastante per me. Sono deluso da me stesso. Sono deluso per non aver portato il risultato a cui puntavo alle persone che mi hanno sostenuto ed hanno investito tanto su di me. Mi dispiace meno per me stesso perché non credo nella fortuna e non credo nel pensiero del "perché me?". Credo fermamente nell'assumersi la responsabilità. Ho commesso un errore in un momento cruciale e mi è costato caro. Continuerò a dare il meglio di me e supererò questo  momento proprio come ha fatto quel ragazzino che pensava di aver finito la sua carriera nel 2016. Apprezzo tutto il supporto che ho ricevuto dai fans e guardo con fiducia alla prossima stagione outdoor ".

(Race Kawasaki)

L'incidente è avvenuto nell'undicesimo dei sedici giri del Main Event della 250SX. Cianciarulo ha commesso un errore su un doppio e ha picchiato così forte che il suo manubrio si è piegato irrimediabilmente. Anche se questo problema gli impediva di saltare, è rimasto in pista fino allo sventolare della bandiera a scacchi. Altre riflessioni dal n° 92 sono state rilasciate lunedì sera con un comunicato stampa di Kawasaki.

"Non ho molto altro da dire: farà male per un po', ma lunedì rimetterò il casco ed inizierò a prepararmi per l'outdoor perché questo è il mio lavoro. E' finita davvero in maniera sfortunata ma continuerò a dare il 110% e per aggiudicarmi il titolo di campione ".

Adam Cianciarulo è arrivato al round finale del Monster Energy Supercross 2019 con un vantaggio di otto punti su Dylan Ferrandis. Dopo aver concluso ventesimo nel main event della 250SX di Las Vegas, ha terminato il campionato in seconda posizione assoluta con un ritardo di quindici punti sul neo-campione francese.

Parole: Lewis Phillips | Immagine Principale: Race Kawasaki

Utilizziamo i cookies! Navigando su questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Maggiori Informazioni
Fantasy MX Manager
Play & Win Prizes!