Report Pre Gara: MXGP di Lombardia

Il punto della situazione sul duello Gajser-Cairoli

· 2 tempo di lettura

Il nuovo affare della settimana su24MX!

Anche se questo è il quinto round del Campionato del Mondo FIM di Motocross 2019, sembra davvero il primo. Una lunga pausa di cinque settimane, che somigliava alla bassa stagione in diversi modi, ha lasciato piloti e fan a mordere il morso per avere una qualche forma di azione in pista. Questi desideri saranno esauditi nei prossimi due giorni.

Questo Gran Premio è come fosse il primo, considerando il fatto che ci sono molte domande senza risposta. Il duello in sospeso tra Antonio Cairoli e Tim Gajser è tutt'altro che finito, visto che quest'ultimo ha raggiunto nuove vette nel round precedente e si corre ora su una pista che è stata molto gentile con lui in passato (anche se ha subito un brutto infortunio qui a Mantova un anno fa). Tuttavia, cinque settimane sono lunghe, quindi cosa è cambiato nell'ultimo mese? Vedremo un Cairoli molto migliore o un Gajser ancora più forte? È abbastanza facile dire che ogni pilota abbia guadagnato da questa pausa, ma anche ingenuo.

(ConwayMX)

E' altrettanto ingenuo presumere che le battaglie che sono state viste su questo circuito tre anni fa rivivranno durante questo fine settimana. Ci sono così tante cose che devono andare nel verso giusto perché ciò avvenga: il fatto che entrambi i piloti debbano partire davanti, come nel Gran Premio del Trentino, è in cima alla lista. Mantova vanta alcune delle caratteristiche di Pietramurata, ovvero il fatto che sia una pista stretta e piuttosto difficile per superare. I fan di questo sport tifano perché si riveda quella battaglia e magari per tutta la durata della gara, in quanto ciò spingere ulteriormente le discussioni sul titolo in tutto il mondo.

Se Antonio Cairoli vincerà in modo convincente, sarà facile etichettare la vittoria che Tim Gajser ha ottenuto nel Gran Premio del Trentino come una tantum e quindi il primo tornerà a trovarsi nella posizione di favorito per il titolo. Se vincesse Gajser, d'altra parte, le sue convinzioni cresceranno in modo simile alla curiosità all'interno del campo di KTM Red Bull. Indipendentemente dallo scenario che si presenterà, gli intrighi raggiungeranno nuovi livelli quando il contingente dei Gran Premi arriverà in Portogallo la prossima settimana. Basandosi sulle performance del passato, ci si aspetta che Gajser sia bravo qui, mentre la sua storia ad Agueda non è altrettanto brillante.

(ConwayMX)

Tenendo a mente ciò, sarebbe probabilmente un traguardo più importante per Tim Gajser riuscire a vincere la settimana prossima, poiché riaffermerebbe il fatto che è pronto e può lottare su qualsiasi superficie. Sembra davvero ridicolo parlando di un ex campione del mondo che ha vinto innumerevoli Gran Premi, ma questo è ancora un processo di recupero e non dovrebbe mai essere dimenticato. Molte pietre miliari sono state già passate, come vincere un Gran Premio, ma ciò non dovrebbe indurre a tornare a trattarlo come nel 2017. Vincere il quinto round del Mondiale 2019 sarebbe comunque di grande aiuto.

C'è un altro elemento da considerare che potrebbe offuscare il giudizio sulla gara di Mantova: il tempo. Nel paddock venerdì si sono crogiolati sotto il sole splendente, i temporali arriveranno sabato pomeriggio e nella notte. Se ciò accadesse, trasformerebbe la pista sabbiosa in un pantano. Non c'è uno specialista di fango chiaro nella classe regina e lo stesso vale per la MX2, cosa abbastanza divertente, quindi questo lascia dei dubbi sulle previsioni. I giocatori di MX Manager si affrontano altrettanti incertezze in quanto l'orologio scorre verso la prima manche di domenica.

Testo: Lewis Phillips | Immagine Principale: ConwayMX

Utilizziamo i cookies! Navigando su questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Maggiori Informazioni
Fantasy MX Manager
Play & Win Prizes!