Punto di Vista: Tommy Searle

L'inglese ci parla onestamente della sua gara a Mantova

· 5 tempo di lettura

Podcasts post-gara di MX Vice: MXGP della Lombardia

Tommy Searle ha avuto un fine settimana di alti e bassi nel fango di Mantova. Questi alti e bassi lo hanno relegato in diciottesima posizione assoluta dopo un tredicesimo posto nella seconda manche. Searle è ansioso di migliorare e sa che può fare di meglio.  Cosa gli manca per farlo rientrare tra i primi dieci? Questo argomento è stato ampiamente trattato in questa esclusiva intervista di MX Vice.

MX Vice: È un buon fine settimana, immagino. Hai ottenuto due piazzamenti. In realtà sei arrivato vicino ad ottenere due piazzamenti…

Tommy Searle: Ho fatto risultato, ma nessun punto.

Ottimo [con sarcasmo]. Potrebbe essere stata una buona giornata. I segnali erano buoni ma non è finita come avresti voluto ovviamente, una storia che si ripete per tutto l'anno. Positivo? Negativo? Non so come lo vedi.

Di positivo c'è che io sto bene. Sento che abbiamo migliorato un pò, ma il team… Nella pausa non ho potuto provare personalmente, ma hanno fatto dei test con Christophe Pourcel. Pensavamo che avessero preso una buona direzione per il setting, ma quando ci ho corso la settimana scorsa al Campionato Inglese, ho scoperto che non mi piaceva. Abbiamo provato a cambiare nella seconda manche ma purtroppo il setting con cui mi ero trovato bene in precedenza non era disponibile questo fine settimana.

(ConwayMX)

Abbiamo provato a risolvere i nostri problemi ma l'unico settaggio possibile non lo avevo mai provato in precedenza, così ho fatto solo una gran fatica in sella. Mi alleno molto. Giro molto e sono capace di andare in moto, ma ieri mi sentivo come se avessi avuto la mia prima moto a Natale. Quando dico Natale intendo proprio quello appena trascorso. Mi sembrava di salire in moto per la prima volta dopo che loro mi avevano appena detto: "Eccola amico. Prova questo setting. Siamo un pò in ritardo ma hai ventinove anni e devi provare. Tra poco c'è una gara in Portogallo e devi almeno provarci". L'ho fatto ma non è andata molto bene.

Oggi abbiamo migliorato leggermente. Abbiamo portato indietro la forcella ed era meglio, ma non abbiamo risolto. Il meteo ci ha aiutato un pò perché ha rallentato la pista. Non è stato un grande fine settimana, ma sto bene. Posso andare avanti. La squadra in qualche modo conosce la direzione da prendere per aiutarmi quindi spero che le cose vadano migliorando…Possono tornare indietro e possiamo prendere una direzione migliore in Portogallo.

L'assetto di Pourcel con cui hai corso nella prima manche a Canada Heights è stato quello che hai usato questo fine settimana? Puoi fare qualche cambiamento ovviamente, ma quella era la tua base immagino.

Sì, quella era la base ma era anche tutto ciò che avevamo a disposizione. Il camion è partito e questo era quello che hanno portato. Non abbiamo avuto a disposizione ogni tipo di sospensione. Sul camion c'era quella base ma non ha funzionato per me. Sulla carta sembrava che fosse la giusta soluzione. Non solo per me. Credo che sarebbe stato meglio se fossi andato in Francia per fare i test e poi venire a questa gara. Era quello che volevo fare.

(ConwayMX)

Ovviamente hanno lavorato duro ma non era adatto a me. Ora lo sappiamo. Penso che a questo punto abbiano a disposizione un pò più di informazioni su ciò che mi piace in una moto. Speriamo di poterlo usare, andare avanti e trovare la moto come voglio che sia… Un assetto con cui posso davvero sentirmi bene, correre come so fare come e mettere a frutto gli allenamenti cui mi sottopongo.

Visto che il camion andrà direttamente in Portogallo e poi in Francia, significa che non potrai sfruttare le impostazioni che avevi nella seconda manche fino alla prossima pausa?

No. Da quello che mi hanno detto il camion sta tornando indietro. Passerà da Tolosa per andare in Portogallo. La prossima settimana dovrebbe andare tutto meglio. Speriamo di poter iniziare in maniera migliore. Stanno lavorando sodo. Stanno ancora imparando come funziona la moto. Sono persone intelligenti, ma a volte abbiamo intraprendono una direzione sbagliata come è successo in questo GP. Abbiamo comunque imparato. Ci è costato un weekend, ma io sto bene e la stagione è ancora lunga. Speriamo di poter iniziare a migliorare da ora e di passare un buon fine settimana in Portogallo.

Pensi che ti avrebbe aiutato avere Bobby a gareggiare ogni settimana. Il team avrebbe più dati su cui lavorare, o pensi che confonderebbe ancora di più le cose e ti allontanerebbe dalle luci della ribalta?

No, mi piacerebbe che Bobby tornasse, perché saremmo in due a lavorare. Lui darebbe il suo punto di vista e saremmo entrambi in grado di esprimere un'opinione… Sarebbe molto meglio per me se Bobby fosse qui. Spero che possa tornare presto.

(ConwayMX)

Cosa positiva: proviamo a finire in positivo… Prima del problema della prima manche, che credo fosse relativo alla moto, la tua kawasaki stava fumando, giusto?

Si. Nella prima manche stavo facendo una bella gara. Sono arrivato fino alla decima posizione ad un certo punto, poi con le condizioni erano davvero difficili. Ovviamente, molte moto hanno avuto problemi. Ho perso tutta l'acqua. Non volevo fare i salti, perché sentivo che la moto stava per rompersi. Dovevo solo arrivare al traguardo. Sfortunatamente, non potendo saltare, ho perso molte posizioni. Avrei potuto finire tra decimo e tredicesimo e non sarebbe stato un weekend brutto, invece ho guadagnato punti solo nella seconda gara.

La cose positive stanno finendo… hai detto che avresti potuto finire tra il decimo e il tredicesimo posto con una moto con cui non ti trovavi. Credo sia una cosa positiva. Questo vuol dire che una volta che ti sentirai a tuo agio potrai iniziare a puntare alla top five come abbiamo detto fin dall'inizio.

Si. Mi sento bene. Sto lavorando sodo. Sono in forma. Sono sano. So andare in moto. In effetti non sono malaccio quando guido queste motociclette.

Sei sicuro? Se questo è la prima volta che guidi una nuova moto da Natale, non ne sarei così sicuro.

Mi sentivo come se avessi preso la moto di Natale. Ho solo bisogno di andare avanti e guardare alla prossima settimana. Non è andato tutto male in questo weekend. I ragazzi del team hanno capito la direzione verso cui andare e spero di ottenere dei miglioramenti nei prossimi GP.

Intervista: Lewis Phillips | Immagine Principale: ConwayMX

Utilizziamo i cookies! Navigando su questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Maggiori Informazioni
Fantasy MX Manager
Play & Win Prizes!