Incontro con: Tony Cairoli

Le parole di Tony dopo lo sfortunato GP di Francia

· 3 tempo di lettura

L'occasione della settimana su 24MX!

MX Vice Podcast: MXGP di Francia

Antonio Cairoli ha vissuto un momento difficile durante il settimo round del Campionato del Mondo FIM di Motocross 2019, il Gran Premio di Francia, ma è stato così gentile da concederci un po' del suo tempo per riassumere la giornata in questa intervista esclusiva di MX Vice. Per questioni tecniche non abbiamo registrato i primi venti secondi di questa intervista, ma tutte le cose succose sono arrivate dopo.

MX Vice: Ovviamente non è stato il weekend che avresti voluto  anche se sembrava che tutto sarebbe andato bene dopo la prima manche. Quella seconda manche ti è costata cara, a causa di alcuni errori, ce ne parli.

Antonio Cairoli: [Nota: La prima metà di questa risposta, dove si è parlato della prima manche, non è stata registrata a causa di problemi tecnici.] Non mi sentivo davvero al cento per cento, quindi ero un po' in difficoltà. Nella seconda manche, ancora una volta siamo stati molto attenti a scegliere il cancello perché abbiamo sempre dei problemi con questo cancello. Alcuni cancelli cadono, alcuni non cadono. Non ho calcolato così bene, quindi ho preso un cancello che non calava come gli altri. Sono scattato quando tutti gli altri sono partiti accanto a me, poi mi sono aggrovigliato nel cancello e sono partito per ultimo.

(ConwayMX)

Sono tornato rapidamente in una buona posizione, undicesima o dodicesima, poi di nuovo sono caduto cercando di superare alcuni piloti e poi sono stato colpito di nuovo da [Ivo] Monticelli, e ho iniziato di nuovo fuori dai primi venti, quindi ho provato a fare qualche sorpasso. [Ho fatto] un altro errore nel tentativo di passare, quindi ho spento la moto che non è ripartita immediatamente. Ho ripreso al ventunesimo posto e poi ho finito diciassettesimo. Sicuramente è stata una lotta e ho cercato di dimenticare la seconda manche e di costruire un'altra rimonta per la prossima gara. Saremo pienamente motivati.

Ovviamente hai rimontato in qualifica e poi di nuovo in gara due oggi. Qual'è stata più semplice in base alle condizioni della pista? Ieri è stato molto difficile.

In realtà ieri è stato più facile, perché non ero danneggiato. Dopo il primo incidente nella seconda manche [Ivo] Monticelli ha centrato la moto e ho avuto qualche problema con la caviglia, poi sono stato un po' sbattuto. La leva della frizione era completamente piegata. Non sono riuscito davvero ad avere un buon feeling con la frizione. ho lottato su quei solchi e non avevo molta velocità. Tutti stavano cercando di combattere per la propria vita in questo momento difficile. Certo, non sono davvero contento della mia guida. Sarebbe dovuta essere un po' meglio, ma queste sono le corse e, naturalmente, cercheremo di riorganizzarci.

(ConwayMX)

Di solito, tu sei primo o secondo. Questa è praticamente la tua intera carriera. Dopo una giornata come quella di ieri, eri davvero frustrato o sei abbastanza scaltro quando si tratta di queste cose?

Di sicuro sono frustrato, perché so che su questa pista devi partire bene e devi avere la scelta del cancello. Questo è molto importante qui, perché sappiamo già che questo cancello non cade come dovrebbe fare un cancello normale. Con il quattordicesimo posto non ho avuto la migliore possibilità di scegliere un buon cancello. Ho provato a contare bene, ma non era abbastanza buono. Nella seconda manche ho scelto un cancello cattivo che non è caduto perfettamente sul posto, questa è stata la conseguenza del brutto risultato di ieri.

Stavi inseguendo l'assetto della moto per tutto la giornata ieri? Ci sono stati molti cambiamenti o no?

Sì, c'è stato qualche cambio di assetto per la moto. Abbiamo trovato qualche problema su questa pista che non è molto comune, in quanto non abbiamo davvero molto tempo per provare questa pista. [E' stata] dura e scivolosa, soprattutto ieri, quindi abbiamo provato a fare alcune modifiche, ma non è sempre bene quando si cambia durante il fine settimana. Non sai davvero dove sei. Non era la scelta migliore. Dopo la seconda manche sono tornato su un altro setting, che era il setting che uso sempre. La fortuna non è stata dalla nostra parte. Dovevo rimontare dal fondo e sono caduto e non sappiamo esattamente cosa sia successo. Cerchiamo di essere concentrati per la prossima.

(ConwayMX)

Forse penserai che sia pazzo, ma in realtà penso che ci siano alcuni aspetti positivi che puoi prendere da questo fine settimana. La vedi alla stessa maniera o pensi solo: "Devo dimenticarlo?"

Non lo so, in realtà. Positivo è ok, perché non sono infortunato troppo e questa pista è così difficile e scivolosa che era facile farsi male in questo questo weekend. Visto che sto bene senza infortuni, va bene. Possiamo provare a riprenderci per la prossima gara.

Intervista: Lewis Phillips | Immagine Principale: ConwayMX

Utilizziamo i cookies! Navigando su questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Maggiori Informazioni
Fantasy MX Manager
Play & Win Prizes!