Intervista: Darian Sanayei

Uno sconsolato Darian Sanayei ci parla dei suoi problemi di salute

· 4 tempo di lettura

Super svendita estiva su 24MX!

Vice Podcast: MXGP della Germania

Sono passati due mesi da quando Darian Sanayei è stato l'ultima volta in un'intervista di MX Vice, ma da allora non sembra che siano stati fatti molti progressi con il virus Epstein-Barr. Ogni settimana Sanayei mostra molta velocità nelle prove, che funge da promemoria di ciò che può fare, ma è comunque questione di attesa. Le ultime notizie sulla sua malattia sono state trattate nella conversazione qui di seguito, così come il suo stato per i prossimi eventi.

MX Vice: I risultati non sono stati quelli che avrebbero dovuto essere, ma ancora una volta sento come se ci fossero dei lati positivi. La velocità è stata ottima. Immagino che sia la sola cosa a cui ti aggrappi in situazioni come questa.

Darian Sanayei: Si. Ovviamente, è stato un fine settimana difficile. I risultati lo dimostrano. Nel warm up di sabato sono uscito ed ero sesto. Non stavo davvero mettendo insieme i settori. Mi mancava solo mezzo secondo, poi sono uscito per le cronometrate ed ero quinto. Era ok per la situazione e tutto il resto. La velocità era abbastanza buona. Ho fatto una partenza discreta nella gara di qualifica e ho finito per cadere e non si può davvero recuperare terreno in pista.

(ConwayMX)

Oggi ero abbastanza lontano. Nella prima gara ero molto indietro, poi sono caduto dopo alcuni giri quando stavo cercando di risalire. Ero molto indietro. Stavo andando bene. A quattro giri dalla fine penso di essere stato il più veloce in pista. Nella seconda gara ho avuto una buona partenza dall'esterno, ero nella top ten e aspettavo solo di trovare il mio posto e il mio groove. Purtroppo, abbiamo avuto un problema con la moto. Mi sono dovuto ritirare.

È fastidioso, perché ovviamente le condizioni qui sono simili a quelle della Russia. Il terreno è duro e il tempo è simile. Se le qualifiche fossero andate bene, avresti potuto fare la stessa cosa. Forse un holeshot, fare un top five e sarebbe stato un buon fine settimana.

Sì, di sicuro. Sicuramente sulle piste dure al momento va bene quello che ho fatto con l'Epstein Barr, non ho bisogno di usare le mie energie così tanto. Come in Lettonia, dove se volevi andare veloce, dovevi davvero lavorare e spingere. Qui ti rendi un po' più tecnico e trovi le tue linee un po' migliori. Le piste decisamente dure mi stanno aiutando. E' stato spiacevole non essere stati [là] davanti in partenza ogni volta.

(ConwayMX)

Diresti che stai migliorando? Penso che l'ultima volta che ti ho parlato è stato a Mantova, quindi due mesi fa. Pensi di essere migliorato o è un progresso così piccolo da non valerne nemmeno la pena?

È piuttosto piccolo Ho alti e bassi. È dura. Ovviamente, non l'ho mai saputo veramente e non l'ho mai fatto prima. È una cosa difficile da affrontare. Sto solo cercando di rimanere positivo nonostante tutto questo.

C'è una possibilità che tu non vada meglio quest'anno? Sta iniziando a diventare una possibilità? Cerco di indovinare ora, sono passati sei mesi da quando l'hai scoperto o qualsiasi altra cosa, pensavi che saresti almeno arrivato al novanta per cento?

Sì, sicuramente. Non ho fatto i progressi che volevamo e tutto il resto. Non sai mai cosa può succedere. Penso che abbiamo deciso un po' questo fine settimana che probabilmente saremo fuori in Indo [Indonesia], quindi mi daranno quattro settimane di riposo. Penso che se riesco a riposare un paio di settimane e poi lentamente ricomincio a ricostruire un po' di base, è sicuramente meglio per la mia salute piuttosto che andare in Indonesia.

Stare sul divano per tre settimane, immagino che farà qualcosa. Immagino che faccia male allo stesso modo però, perché quando torni in m moto non sei pronto per la gara e tutto il resto. Aiuta un po' però, giusto? Immagino tu non sappia cosa fare.

Si. Penso che abbiamo solo un po' di strategia. Una settimana completamente fermi, la seconda settimana iniziare a fare il minimo per poi riprendere lentamente. L'ultima pausa e le cose che ho iniziato mi sono detto: "Okay, forse ora sono bravo". Ho iniziato ad andare troppo forte. Ho fatto tre giorni di allenamento proprio prima di Mantova. Che è stata la peggior gara che ho avuto. Ero tipo: "Dang, perché l'ho fatto?" Devo semplicemente rimanere un po' conservativo.

(ConwayMX)

Stai facendo qualcosa in settimana al momento? Palestra, bicicletta o altro?

Ho fatto bici per dieci minuti questa settimana. Ho solo fatto girare le gambe. Questo è tutto.

Immagino che anche tolto via l'Epstein Barr, il fitness in moto devi sentirlo anche sotto questo aspetto.

Sì, di sicuro. È sicuramente difficile capire la differenza. Posso solo sentirlo, perché, quando sto cercando di spingere al massimo, semplicemente non ne ho. Non è nemmeno come se fossi a corto di fitness dopo dieci minuti o qualcosa del genere… Sta succedendo anche questo, dieci o quindici minuti, ma mi sento come se guidassi solo all'ottanta o al novanta per cento anche quando spingo.

Ovviamente è presto per parlarne, ma un'altra cosa che fa schifo della situazione in cui ti trovi è che devi parlare con i team a casa e cercare di spiegare che non sei tu. Credimi. Questa è una vendita dura.

Sì, sicuramente. Non sembra buono in ogni situazione. Tutti, ogni squadra e tutto il resto, stanno guardando i risultati e questo è fondamentalmente. Quando inizio a spiegare la mia situazione, ovviamente si tratta di una scusa e di tutto. Qualunque cosa stia cercando di risolvere, funzionerà. Cercherò di fare tutto il possibile. Quando sarò in salute, so che starò davanti. Questo è tutto.

Intervista: Lewis Phillips | Immagine Principale: ConwayMX

Utilizziamo i cookies! Navigando su questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Maggiori Informazioni
Fantasy MX Manager
Play & Win Prizes!