Aggiornamento Infortuni: MXGP di Indonesia

La lunga lista di piloti infortunati in vista del Gran Premio di Indonesia

· 5 tempo di lettura

Super Promo Estate su 24MX!

Segui @MXVice su Instagram.

Il Gran Premio dell'Indonesia, che si correrà nella nuova sede di Palembang, è alle porte e ci sono in realtà alcune buone notizie. Tre contendenti del titolo MX2 sono pronti per tornare a correre in questo fine settimana, come si evince dalla lista qui sotto. Sfortunatamente, quindici piloti salteranno il round asiatico. Ricevi un aggiornamento per ogni pilota che sta attualmente affrontando un problema di salute con questa abituale funzionalità di MX Vice.

In per l'MXGP dell'Indonesia

Ben Watson: Ben Watson si è rotto un metacarpo della mano durante le prove del Gran Premio di Germania e poi ha subito un intervento chirurgico il giorno successivo, ecco perché è così sorprendente e impressionante che torni a correre nella prima tappa indonesiana di questo fine settimana! È un incredibile ritorno ed è una cosa che darà ai fan un motivo per fare il tifo per lui in questo fine settimana.

(Ray Archer)

Mitch Evans: Mitch Evans due settimane fa è caduto duramente nel Gran Premio di Germania e inizialmente nel suo team temevano che avesse subito un infortunio alla schiena. Ulteriori esami hanno rivelato che tutto andava bene, con l'eccezione di essere abbastanza malconcio, quindi sarà sulla linea di partenza questo fine settimana.

Calvin Vlaanderen: Calvin Vlaanderen ha preso un'infezione alla gamba destra prima del Gran Premio del Portogallo ed è dovuto andare sotto i ferri per ripulirla, ma è tronato a gareggiare in un round degli ADAC MX Masters lo scorso fine settimana. Dopo un test riuscito, nel quale è arrivato terzo assoluto, tornerà sulla scena mondiale a Palembang questo fine settimana.

(Ray Archer)
Out per l'MXGP di Indonesia

Julien Lieber: Julien Lieber era in rotta verso il suo miglior risultato in carriera nella prima manche al Gran Premio di Germania, poi ha avuto un incidente spettacolare e si è fratturato un gomito. Lieber ovviamente non è presente in Indonesia e, al momento della stesura di questo articolo, non c'è alcuna tempistica sul suo recupero. Tommy Searle è stato ingaggiato come pilota sostituto da Monster Energy KRT.

Antonio Cairoli: Antonio Cairoli si è slogato la spalla nel Gran Premio di Lettonia e, dopo aver saltato l'ultima gara in Germania, ha tentato di girare martedì. E' stato chiaro che l'infortunio non è ancora guarito abbastanza da giustificare il suo viaggio in Indonesia, quindi perderà i prossimi due round dell'attuale stagione.

Jeffrey Herlings: Jeffrey Herlings infortunatosi alla caviglia pochi secondi prima della prima gara del Gran Premio di Lettonia, ha poi comunque vinto quella gara. La diagnosi ufficiale è la frattura alla base della tibia. Herlings è stato sottoposto ad un intervento chirurgico e dovrebbe tornare in agosto.

(Ray Archer)

Benoit Paturel: Benoit Paturel ha subito un infortunio non precisato ad una gamba nel Gran Premio di Lettonia, che lo ha costretto a stare fuori dalle mance della domenica. Attualmente ci sono pochi dettagli disponibili su Paturel, quindi non è noto quando tornerà in azione, ma non correrà questo fine settimana.

Evgeny Bobryshev: Evgeny Bobryshev sarebbe comunque stato fuori dopo il Gran Premio della Russia, perché aveva bisogno di un intervento chirurgico al polso, ma un incidente a Orlyonok lo ha lasciato anche con la tibia destra rotta. Ora sono previsti molteplici interventi chirurgici, quindi non sarà più visto in pista in questa stagione. BOS ha scelto Anthony Rodriguez come pilota sostituto.

Alessandro Lupino: Alessandro Lupino ha trascorso un po' di tempo in terapia intensiva in Russia, dopo essere caduto ed essersi rotto quattro vertebre. Lupino è tornato a correre nel Campionato italiano Prestige nel fine settimana, nel tentativo di mantenere le sue chance per il titolo, quindi è probabile che tornerà ai Gran Premi in Repubblica Ceca alla fine del mese.

Clement Desalle: Clement Desalle ha subito un intervento chirurgico il lunedì successivo al Gran Premio di Russia, al fine di riparare la tibia rotta. In quel brutto incidente si è anche slogato una caviglia. Desalle salterà il resto del Campionato del Mondo FIM di Motocross 2019, ma non sembra che Monster Energy KRT stia cercando un sostituto.

(Ray Archer)

Michele Cervellin: Il giovane pilota veneto di Chiuppano, in forze al team Yamaha SM Action MC Migliori, è caduto dopo un contatto col compagno di squadra Andrea Adamo durante l'ultimo giro della manche di MX2 del Campionato Italiano Prestige MX. Nella caduta si è infortunato una mano ed è stato sottoposto ad intervento chirurgico la sera stessa. Al momento non ci sono precisioni per il suo rientro in quella che è la sua ultima stagione in MX2.

Marcel Conijn: Marcel Conijn, della squadra Gebben Van Venrooy Kawasaki, è caduto prima del Gran Premio del Portogallo e si è ritrovato con una clavicola rotta, oltre ad alcune costole rotte. Conijn è tornato in sella e probabilmente tornerà sulla scena mondiale in Repubblica Ceca a fine di luglio.

Davy Pootjes: Davy Pootjes è caduto alla prima curva nella gara di qualifica del Gran Premio di Lettonia e ha subito un infortunio alla caviglia non meglio precisato. Sebbene le cose stiano migliorando, non si è ancora completamente ripreso dall'infortunio e quindi ha preso la decisione di saltare i due round indonesiani.

Alexander Brown: Alexander Brown, il pilota sostituto della squadra Hitachi KTM, è caduto nel Gran Premio di Francia e ha aggravato una lesione alla spalla già esistente. Sembra che recentemente abbia subito un intervento chirurgico alla spalla e, di conseguenza, non vi è alcuna tempistica per il suo recupero. Si potrebbe presumere che correrà di nuovo prima della fine della stagione.

Conrad Mewse: Conrad Mewse è caduto nel secondo round del campionato inglese Maxxis del 2019 e ha subito un infortunio al polso che lo ha messo da parte nell'ultimo mese. Gli aggiornamenti su Mewse sono stati scarsi, ma tornerà prima della fine del campionato del Mondo FIM di Motocross. Loket potrebbe essere una possibilità per rivederlo in pista.

(Ray Archer)

Shaun Simpson: Shaun Simpson stava facendo una stagione regolare con la squadra RFX KTM, ma ha subito un duro colpo al quarto round del campionato britannico Maxxis e si è fratturato il quinto metacarpo nella mano destra. Simpson è tornato a correre al round precedente della sua serie domestica, ma ha preso la decisione intelligente di saltare i due round indonesiani per puntare su Loket.

Jose Butron: Jose Butron si è rotto la caviglia durante i test e salterà i restanti round del Campionato del Mondo FIM di Motocross 2019. L'infortunio è piuttosto grave, perché ha avuto bisogno di un intervento chirurgico che è durato per più di sei ore, ma è fermamente convinto che tornerà l'anno prossimo.

Nathan Renkens: Nathan Renkens, in realtà ha creato la sua squadra in questa stagione, è caduto nel Gran Premio dei Paesi Bassi e si è strappato i crociati. Al momento non ci sono previsioni sulla sua guarigione, ma ha subito un intervento chirurgico ed è fuori per il prevedibile. Renkens non ha segnato punti prima del suo infortunio.

Testo: Lewis Phillips | Immagine Principale: Ray Archer

Utilizziamo i cookies! Navigando su questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Maggiori Informazioni
Fantasy MX Manager
Play & Win Prizes!