Intervista: Romain Febvre

· 5 tempo di lettura

Compra la gamma 2020 di Alpinestars su 24MX!

Segui @MXVice su Instagram.

Romain Febvre ha affrontato una siccità tra i trionfi nei Gran Premi. Jeffrey Herlings era ancora un pilota della MX2 e due volte campione, quando Febvre saliva in cima al podio del Gran Premio di Francia nel 2016, che ci crediate o no, il che mette davvero le cose in prospettiva. Lesioni, problemi di setup e molte difficoltà hanno contribuito alla sua mancanza di successi in questi tre anni. Tutto ciò è ormai passato, dato che ha dominato assolutamente il Gran Premio della Repubblica Ceca, ottenendo la tredicesima vittoria generale della sua carriera.

MX Vice: Mille e centoquarantanove giorni fa. È stata l'ultima volta che sei salito sul gradino più alto del podio. È passato molto tempo. Probabilmente non è stato molto divertente, ma alla fine l'hai fatto di nuovo. Non riesco nemmeno a immaginare quanto sia stata emozionante questa vittoria per te. 

Romain Febvre: Si. È stata una lunga strada per tornare alla vittoria con gli infortuni e tutto il resto. Ne sono davvero felice. Per tutto il weekend mi sono sentito davvero bene in pista, anche con la moto. Non ho fatto errori… Due buone partenze. È stato un fine settimana perfetto. Mi diverto così tanto a guidare così, al mio massimo. Spero di poter fare un buon fine settimana anche a Lommel.

(ConwayMX)

Non volevi parlarne troppo quando stavi aspettando la vittoria, ma ora che è finita… Quanta sfortuna hai avuto? Quanto stavi pensando di farcela? Immagino che ora puoi parlarne più apertamente.

Sì, non c'è molto da dire. Lo sapevo da quando ero tornato… Come la prima gara in Portogallo, sicuramente era molto lontana. Non mi sentivo bene con il mio piede. Il risultato è stato buono, ma quando sono andato in Francia dopo ho sentito che la mia velocità era davvero buona da lì. La mia velocità è sempre buona su ogni tipo di pista. Ho solo bisogno di mettere insieme tutti i pezzi del puzzle per farlo bene.

A volte sono stato il più veloce e poi ho fatto un errore la domenica. A volte non sono stato il più veloce, ma la domenica ho fatto anche delle belle manche per ottenere un podio. Sono stato vicino due volte alla vittoria, ma non è successo. Ho fatto davvero un fine settimana forte facendo 1-1. È sempre più speciale. Nessun errore per tutto il weekend. Ha pagato.

Ovviamente abbiamo parlato di quanto sei stato veloce tutto l'anno. Sei tornato al tuo vecchio livello. Sembra tutto a posto. Ti senti come se fossi ad un altro livello questo fine settimana? Quando è stata l'ultima volta che hai sentito di aver guidato così bene?

E' difficile da dire. In Francia, sono stato davvero brava. [Ci sono state] molte manche, ma non come per tutto il weekend. Alcune manche… L'ho fatto anche quando ho vinto la prima a Palembang. Mi sentivo benissimo lì, ma solo la prima manche non era così eccezionale. Ho vinto la seconda, ma ho fatto secondo assoluto. In Lettonia mi sentivo benissimo e all'ultimo giro ho superato il mio compagno di squadra per assicurarmi il podio. È solo questo fine settimana che sono stato il più veloce, come hanno detto tutti.

Ho avuto un gap con la mia velocità in modo da poter far accadere tutto come volevo in pista. In questo modo molto è più facile farlo. Quando sei solo più veloce o più veloce degli altri non devi spingere davvero. Puoi semplicemente preparare i tuoi attacchi, quindi sicuramente è stato più facile. Come ho detto, mi piace Loket. È davvero scivolosa. Ogni anno diventa sempre più irregolare e a me piace girare la moto sulla superficie liscia. Penso che sia un po' il mio punto positivo rispetto ad altro.

(ConwayMX)

Hai vinto molto nella tua carriera ma oggi è stato quasi come la tua prima vittoria da capo? In quella seconda manche verso la fine, stavi iniziando a pensare "Non fare casini!" Stavi iniziando a diventare un po' nervoso?

Onestamente, non così tanto. Il primo è stato un po' più duro, perché ho fatto pressione sul mio compagno di squadra e poi ero primo. Poi ho detto: "Ora devi solo fare la cosa giusta e non fare errori". Ero un po' tirato ma nella seconda mi sentivo molto meglio dopo la partenza, perché sapevo che la partenza era la chiave. Quando ho iniziato in terza posizione, ho detto: "Andrà tutto bene". Ho fatto il sorpasso veloce. Ho visto che ho preso subito un margine e poi ho solo cercato di non commettere errori. La mia mente era aperta. Non stavo pensando al complesso.

Ero solo concentrato sulle mie linee, cercando di trovare linee migliori e tutto. Anche se penso che dopo venti minuti ho bloccato la mia moto due volte in un giro, ecco dove hanno recuperato. Hanno colmato il divario. Non ero preoccupato nemmeno per questo, perché ho visto che avevo un vantaggio. Hanno chiuso da cinque a tre secondi, poi ho detto che dovevo solo fare qualche giro veloce e poi ho aumentato il margine. È quello che ho fatto. Ero un po' fiducioso, non troppo ma fiducioso della mia guida e di ciò che posso fare. L'ho mostrato.

Dalla prove cronometrate al warmup, fino alla gara di qualifica, hai dimostrato di essere il più veloce. Sarebbe stato facile stressarsi, ma sapevi di essere più veloce di chiunque altro per un solo giro e durante una gara. Sapevi di esserlo.

Si. Come hai detto, abbiamo avevo un vantaggio. Non eravamo tutti vicini, quindi sapevo di essere più veloce di almeno un secondo al giro se non avessi commesso errori. Di sicuro è più facile quando è così. Non hai bisogno di pensare alla tua velocità o tutto questo per trovare alcune soluzioni o qualcosa del genere. Va proprio da subito.

(ConwayMX)

Quindi, ora hai questa. Immagino tu ne voglia un altra?

Si certo! Ogni fine settimana è una nuova sfida. Ripartiamo da zero il prossimo fine settimana. Vorrei così tanto vincere a Lommel. È il circuito più difficile del mondo, credo. Mi piace la sabbia Mi sto preparando per Lommel. La scorsa settimana ho corso tutta la settimana sulla sabbia. Ho fatto anche i Masters olandesi. Mi sento a mio agio, quindi spero di poter fare lo stesso a Lommel.

Intervista: Lewis Phillips | Immagine Principale: ConwayMX

Utilizziamo i cookies! Navigando su questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Maggiori Informazioni
Fantasy MX Manager
Play & Win Prizes!