Due Chiacchiere Con: Jeremy Van Horebeek

Van Horebeek spiega il suo momento dopo Il Gran Premio di Loket

· 4 tempo di lettura

Compra la gamma 2020 di Alpinestars su 24MX!

Segui @MXVice su Instagram.

Jeremy Van Horebeek ha fatto un passo avanti nel Gran Premio della Repubblica Ceca durante il fine settimana, tornando tra i primi cinque e mostrando di nuovo sprazzi di potenziale. L'aiuto che ha recentemente ricevuto da Honda ha ovviamente contribuito. In cosa consiste esattamente? Van Horebeek ha spiegato gli upgrade alla sua moto in questa intervista esclusiva di MX Vice, oltre a ciò che lo rende felice e che lo terrebbe in giro negli anni a venire.

MX Vice: Questo è ovviamente un buon posto per te. Hai dei bei ricordi qui. Sembra che tu l'abbia usato per svoltare un po' le ultime due settimane, perché sei migliorato di nuovo e hai mostrato la velocità per stare vicino al podio o nei primi cinque. Tutto intorno penso che sia stato un fine settimana positivo.

Jeremy Van Horebeek: In realtà, la pista è cambiata molto dal 2014 ad oggi. Il fondo non è più così difficile. Penso che sia più facile che in passato, ma nelle ultime settimane sono stato davvero bravo. Ho fatto qualche piazzamento nei primi cinque e qualche buona guida. Primi cinque in questo fine settimana, bene. Ne sono contento. Solo le partenze. Le partenze sono difficili, perché usiamo un motore di serie con una marmitta e un pistone. È perfetto per la guida, ma in partenza non è così facile. Fortunatamente, ho un po' di aiuto da Honda ora.

(ConwayMX)

Davvero?

Si. Abbiamo l'ECU standard e l'hanno modificata un po', perché possono migliorarla. Questo è qualcosa di positivo. Sarebbe bello se avessimo ancora un po' di aiuto. Sarebbe ancora meglio. Sono già grato per quello che stanno facendo. Nei primi cinque va bene. Spero che possiamo continuare a crescere su questo per gli ultimi cinque round. Nei primi sei in campionato è ancora possibile, quindi vedremo.

Hai chiesto aiuto a Honda o sono venuti da te e hanno detto "Ehi, l'abbiamo capito, pensi che questo ti aiuterà?"

L'abbiamo chiesto un po' a Honda Europa ma, all'inizio, è stato un po' difficile. Poi alla fine è piaciuto molto il modo in cui stiamo lavorando con il nostro team, soprattutto perché siamo quasi di serie. In Giappone, lo apprezzano davvero. Sembra che vogliano costruire qualcosa attorno a questo. Spero presto di avere qualche notizia da Honda Europa e forse saremo una squadra più grande. Non lo sappiamo. Tutto dipende da loro. Se avremo più supporto, faremo ancora meglio.

(ConwayMX)

Sicuramente stai mostrando cose buone per Honda. Sento che le persone forse non si rendono conto che stai usando una moto che qualsiasi persona, in qualsiasi parte del mondo, potrebbe usare. Stai dimostrando che un ragazzo che va in moto nel weekend è abbastanza bravo da correre tra i primi cinque in MXGP. Questo è folle.

Sì davvero. Lo giuro sulla mia vita. Abbiamo un pistone e una marmitta, ed entrambi li puoi comprare. Ho le sospensione semi-ufficiali, ok, ma anche queste puoi comprarle. Sono costose, ma puoi acquistarle. Tutto ciò che è sulla mia moto è acquistabile. L'unica cosa è che la Honda è andata più a fondo nella mia ECU. Ne il mio team, ne le persone normali possono farlo, quindi questa è l'unica cosa che non puoi [ottenere]. Va bene. Penso che alcune persone se ne rendano conto e altre no.

Sento di avere una discreta velocità e, finché la avrò, sarò qui. Mi fa piacere. È la mia vita. Dal giorno in cui faccio fatica… Non è personale con [Kevin] Strijbos e [Evgeny] Bobryshev, se dovessi lottare in quel modo, allora smetterei. Sono fuori di qui. Questa è la mia cosa e fintanto che sto facendo le cose che sto facendo ora, sto bene e mi diverto.

Ti senti come se stessi tornando al cento per cento ora dopo il problema alla spalla, alla forma fisica che hai perso dopo quel problema? Ti senti come dove ti trovavi in Argentina o c'è ancora del lavoro da fare?

Ci sono quasi. Oggi ero abbastanza in forma, perché anche la prima manche provenivo da dietro e nella seconda manche avevo ancora un po' di energia. Penso di essere quasi a quel livello, ma il fatto è che quelle squadre lavorano ogni settimana. Cambiano ogni settimana e noi non possiamo farlo. Non abbiamo il budget per farlo. Penso a me stesso, al mio livello, forse qualche percento, ma solo alcuni dettagli. Siamo limitati sulla moto.

(ConwayMX)

Sento che sei decisamente molto più felice e rilassato di quanto non fossi in questo periodo dell'anno scorso. Penso che sia chiaro.

Sì, perché penso che l'anno scorso le persone non si rendano conto di quanto sia stato difficile. Una volta che si troveranno nella stessa situazione, se ne accorgeranno. Penso che molti ragazzi avranno qualche mal di testa nelle prossime settimane.

Cosa ti renderebbe felice negli ultimi cinque round ora? Finire nei primi sei in campionato? Immagino che sia quello che stai cercando?

Sì, andrà bene. So che è un divario piuttosto grande, ma ci sono ancora molti punti [in palio]. Non lo so. Si tratta forse di una cinquantina di punti o qualcosa del genere [Nota: sono ventisette]. Non lo so esattamente. I primi sei sarebbe fantastico per finire la stagione, ma passare ogni fine settimana tra i primi cinque… Anche se fosse in manche o nella assoluta, sarebbe fantastico.

Testo: Lewis Phillips | Immagine Principale: ConwayMX

Utilizziamo i cookies! Navigando su questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Maggiori Informazioni
Fantasy MX Manager
Play & Win Prizes!