Ritiro: Cole Seely

Per Seely è arrivato il momento di appendere il casco al chiodo

· 2 tempo di lettura

Compra la gamma 2020 di Alpinestars su 24MX!

Segui @MXVice su Instagram.

Comunicato Stampa

TORRANCE, Calif. (1° Agosto 2019) – Il pilota del team Honda HRC, Cole Seely, ha annunciato oggi il suo ritiro dalle corse professionistiche dopo oltre un decennio di competizioni ai massimi livelli nelle serie AMA Supercross e Pro Motocross. Seely ha dedicato quasi tutta la sua carriera professionale al marchio Honda, guidando per un team satellite Honda per quasi tutto il suo mandato in 250 anni prima di trascorrere cinque anni a bordo di una CRF450R ufficiale.

(Honda Racing Corporation)

A 29 anni, Seely ha raggiunto diversi traguardi. Dopo essere diventato professionista nel 2009, ha firmato con il team Troy Lee Designs di allora sponsorizzato dalla Honda nel 2010. Durante il suo periodo di cinque anni con quella squadra, Seely ha conquistato cinque vittorie in 250SX e ha terminato il secondo posto nell'inseguimento al titolo 250SX West del 2014. Nel 2015 gli è stato conferito il premio 450SX Rookie of the Year dopo aver concluso al terzo posto assoluto nella serie AMA Supercross, evidenziato dalla sua prima vittoria in 450 conquistata allo Houston Supercross. Seely ha anche rappresentato il Team USA al Motocross delle Nazioni del 2017.

Nelle ultime stagioni, Seely è stato afflitto da infortuni, che hanno contribuito alla sua decisione di ritirarsi. "Questi ultimi due anni sono stati molto difficili", ha detto. "L'infortunio dell'anno scorso è stato grave e molto duro per me sia mentalmente che fisicamente. Ho lavorato duramente per tornare in questa stagione, ma è stato molto più impegnativo di quanto mi aspettassi. Ora con questo recente infortunio alla spalla, è un'altra battuta d'arresto. Questa decisione sicuramente non è stata è facile, ma penso che sia la scelta giusta. Sono grato di aver avuto l'opportunità di fare qualcosa che ho amato fin da quando ero bambino e di farcela nella mia carriera. Sono grato per il sostegno di i miei fan e molti sponsor nel corso degli anni. In particolare, vorrei ringraziare la Honda, che è stata dietro di me per tutta la mia carriera, supportandomi negli alti e bassi. Sono grato di essere stato partner di un marchio così eccezionale. Non vedo l'ora del prossimo capitolo e di vedere dove mi porterà il futuro."

(Honda Racing Corporation)

Il manager HRC del Team Honda, Erik Kehoe, ha ringraziato Seely per il suo tempo trascorso in Honda. "All'inizio ero un po' sorpreso quando Cole ha menzionato la pensione", ha detto, "ma dopo aver parlato con lui, ho potuto vedere da dove veniva. Ha senso, e penso che stia facendo la scelta giusta per sé in questo momento È stato un vero piacere lavorare con Cole. Ricordo ancora la prima volta che l'ho visto mentre guidava in supercross nella vecchia struttura della Red Bull nel 2009, e ho pensato: "Amico, quel ragazzo ha talento!" Quindi ora è molto speciale lavorare con lui e vedere come è cresciuta la sua carriera, in particolare con la Honda negli ultimi 10 anni. Cole è così talentuoso che le sue capacità su una moto sono solo una parte di ciò di cui è capace e penso che riguardi ogni aspetto della sua vita. So che avrà successo in qualunque cosa decida di fare in seguito."

Tutti alla American Honda Motor Co. ringraziano Cole per la sua dedizione e gli augurano buona fortuna per i suoi sforzi futuri.

Testo: Comunicato Stampa | Immagine Principale: Honda Racing Corporation

Utilizziamo i cookies! Navigando su questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Maggiori Informazioni
Fantasy MX Manager
Play & Win Prizes!