RIP: Jonathan Mayzak

La prematura scomparsa di Jonathan Mayzac a Unadilla

Acquista la collezione 2020 di Alpinestars su 24MX!

Segui @MXVice su Instagram.

Comunicato Stampa.

MORGANTOWN, W.VA. (12 Agosto, 2019) – MX Sports Pro Racing è rattristata di dover segnalare la tragica scomparsa del pilota AMA Pro Motocross Jonathan Mayzak, di Murrells Inlet, Carolina del Sud. Il corridore ventenne è morto ieri a causa di lesioni riportate venerdì sera prima dell'Unadilla National a New Berlin, New York, quando è stato colpito da un veicolo mentre attraversava la strada davanti al paddock sulla Route 8. La Polizia di Stato ha accusato il trentunenne alla guida del veicolo di guidare mentre era a rischio droga e di assalto veicolare. Sono previste ulteriori accuse a seguito della morte di Jonathan.

Jonathan ha gareggiato per la prima volta su un palcoscenico nazionale nel 2006, quando ha conquistato un cancello al campionato nazionale AMA amatoriale di motocross 2006 a Loretta Lynn nella classe 51cc (4-6), e di nuovo nel 2015 in Open Pro Sport. Nel 2016 Jonathan ha ottenuto la sua licenza di motocross professionistica e gli è stato assegnato il numero 210. Quest'anno col numero 210 ha gareggiato nel Lucas Oil Pro Motocross Championship in quattro eventi della Classe 250, tra cui l'inaugurale Florida National e lo storico Southwick National, realizzando il "Fast 40" in entrambi.

(Pro Motocross)

Jonathan e la sua fidanzata, Kenzie Hebbelman, avevano in programma di sposarsi a ottobre e fare una crociera per la loro luna di miele. Oltre a Kenzie, Jonathan lascia i suoi genitori e diversi fratelli, due dei quali sono nell'esercito al servizio del nostro paese. Nella morte, come nella vita, Jonathan è stato gentile e generoso, poiché era un donatore di organi e, grazie alla sua generosità, altri saranno in grado di continuare il loro percorso di vita.

I servizi di sepoltura non sono ancora stati annunciati. Aggiornamenti seguiranno non appena disponibili.

God Speed, Jonathan. Mancherai alla tua famiglia del motocross. Le parole non possono spiegare il dolore provato nel nostro paddock oggi.

Testo: Comunicato Stampa | Immagine Principale: Pro Motocross

Utilizziamo i cookies! Navigando su questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Maggiori Informazioni
Fantasy MX Manager
Play & Win Prizes!