Nuovo Contratto: Rene Hofer

KTM annuncia il secondo pilota per la MX2

· 3 tempo di lettura

Acquista i prodotti Alpinestars Monster MX!

Segui @MXVice su Instagram.

Comunicato Stampa

Rene Hofer entrerà a far parte del Team Red Bull KTM nel 2020 per partecipare a tutto il mondiale MX2. Il diciassettenne ha impressionato nelle tre apparizioni iridate del 2019 come wild card nel suo primo anno in sella alle KTM 250 SX-F. Nella prossima stagione l'austriaco affiancherà Tom Vialle nel Team KTM factory dato che il due volte campione del mondo Jorge Prado correrà nella MXGP al fianco di Tony Cairoli e Jeffrey Herlings.

Il teenager (compirà i diciotto anni nei primi giorni del 2020) ha al suo attivo i titoli FIM Junior ed europeo e sta scalando le classifiche . Nel 2018 ha vinto alcuni round dell'europeo  EMX125 ed è rimasto in corsa per il titolo fino a che un infortunio non l'ha tagliato fuori a metà stagione. Nel 2019 Hofer è salito sul podio ed ha chiuso quarto nella stagione del debutto nella EMX250 con la KTM 250 SX-F.

Il pilota di Linz ha partecipato a tre GP nella scorsa estate; Ha raccolto i primi punti iridati in Repubblica Ceced ha ottenuto un settimo posto assoluto nel Gran Premio d'Italia  a Imola. Questo fine settimana difenderà i colori austriaci nella settantatreesima edizione  del Motocross delle Nazioni che sarà ospitato dal TT Circuit di Assen.

Hofer sarà il primo austriaco a vestire i colori Red Bull KTM, il primo in MX2 ed il terzo a entrare nel team after dopo Heinz Kinigadner e il vicepresidente Offroad Robert Jonas.

Rene Hofer: "Sono super felice. Abbiamo lavorato molto duramente negli ultimi due anni e finalmente i miei sogni sono diventati realtà. Non eravamo sicuri di essere pronti per il 2020 ma ho fatto vedere una buona velocità nella seconda parte di stagione che mi permetterà di giocarmi dei buoni piazzamenti nella MX2. Fin dall'inizio mi sono sentito a mio agio in questa categoria anche se la routine di gara è molto differente rispetto all'europeo. Sono grato di poter far parte della squadra di maggior successo nei GP e di avere le persone migliore intorno, oltre a poter lavorare al fianco di Tom. Mi sono allenato con lui alcune volte ed è davvero un bravo ragazzo.

"Da rookie ha avuto una stagione davvero incredibile e credo che insieme potremmo prepararci al meglio in vista del 2020. Compirò diciotto anni il prossimo anno e credo sia il momento giusto per affrontare questa avventura. Il risultato  di Imola è stato molto buono ma da parte mia mi impegnerò al massimo per fare ancora meglio. Non dimentico tutte le persone che mi hanno permesso di arrivare a questo punto e che mi hanno aiutato a crescere sia come pilota che come uomo.  Non vedo l'ora di iniziare a lavorare per il 2020 ma prima devo concentrarmi sulla gara in programma in questo weekend!"

Robert Jonas (VP Offroad): "Rene è cresciuto molto velocemente ed ha fatto passi da gigante nel nostro sport. Era davvero impossibile ignorare i suoi progressi in sella alla 250 SX-F nel 2019. Dopo due stagioni nella 125 ed una in EMX250 aveva già le carte in regola per puntare a fare bene nel mondiale ed abbiamo deciso di dargli questa opportunità. Ci piace la determinazione e la mentalità di questo ragazzo e siamo orgogliosi di portare un altro rookie nel nostro team ufficiale per il 2020.

"E' austriaco e questo potrebbe far pensare che sia stato avvantaggiato. Ma questo vantaggio è anche carico di pressioni e Rene ha fatto vedere di essere in grado di sfruttare al meglio questa possibilità.  Ci sono passato personalmente e non ho dubbi su Rene. Il 2020 sarà un anno di apprendistato ma, insieme a Tom, significa che dietro allo squadrone di MXGP abbiamo dei giovani promettenti per il futuro."

Parole: Comunicato Stampa | Immagine Principale: Ray Archer

Utilizziamo i cookies! Navigando su questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Maggiori Informazioni
Fantasy MX Manager
Play & Win Prizes!