Nuova Firma: Max Anstie

Nuova avventura americana per Anstie

· 4 tempo di lettura

Iscriviti al canale YouTube di MX Vice.

Segui @MXVice su Instagram.

È finalmente ufficiale! Max Anstie ha firmato un accordo con la squadra H.E.P Motorsports negli Stati Uniti per disputare la classe 450SX nel 2020 Monster Energy Supercross e la classe 450MX nel 2020 Lucas Oil Pro Motocross. Questo è stato un grande punto interrogativo ormai da mesi, visto è stato associato a squadre su entrambe le sponde dell'Atlantico e ha persino provato diverse moto. Anstie ora ha firmato con H.E.P. L'accordo è stato annunciato tramite il seguente comunicato stampa.

Comunicato Stampa.

Madera, CA – H.E.P. Motorsports e Suzuki Motor of America, Inc. (SMAI) sono orgogliosi di annunciare la loro continua collaborazione per la stagione delle corse 2020. Basandosi sulla continuità e un maggiore supporto da parte di SMAI, H.E.P. Gli sport motoristici cercheranno di eccellere a nuovi livelli, contendendo alti traguardi di carriera in pista e continuando a guidare il gruppo nel coinvolgimento dei fan fuori dalla pista. "Il team H.E.P ha fatto un ottimo lavoro in rappresentanza dell'esercito RM sia dentro che fuori pista", ha aggiunto Chris Wheeler, responsabile SX / MX di Suzuki. "Ogni anno hanno lavorato molto duramente per progredire e non vedo l'ora di vederli fare il prossimo passo nella stagione 2020!"

Oltre a competere nel 2020 Monster Energy Supercross Championship, il team parteciperà anche al campionato Lucas Oil Pro Motocross 2020. "Inizialmente affrontare una nuova serie di campionati è sembrato piuttosto una sfida, ma quando ho fatto un passo indietro e ho guardato atleti, partner e personale riuniti, sapevo che era giunto il momento per il team di fare il passo successivo", ha spiegato il team manager Dustin Pipes. "Entrando nella nostra terza stagione professionale, ritengo che questa mossa mostri alla comunità motociclistica e a tutti gli appassionati di corse che il team è impegnato nello sport a lungo termine esibendo progressi continui".

Parallelamente all'espansione pianificata, H.E.P. Motorsports è orgogliosa di annunciare anche l'aggiunta dell'ex vincitore di gare del mondiale MXGP e del vincitore assoluto del Motocross delle Nazioni 2017 Max Anstie. Il simpatico inglese cercherà di fare bene sia nelle serie Supercross che motocross. Già a suo agio con la sua Suzuki RMZ-450 del 2020, il cielo è il limite quando il talentuoso britannico scende la pista. Con un'esperienza in Supercross limitata, Max ha già mostrato un'attitudine per i circuiti più stretti.

"Sebbene il mio focus fino a poco tempo fa sia stato sul campionato MXGP, ho sempre pensato un giorno di gareggiare nei campionati americani. Avendo trascorso alcuni dei miei anni dell'adolescenza negli Stati Uniti, piazzandomi al quarto posto nel mio unico anno completo in 250SX. Nella stagione della costa ovest so di essere pronto per la sfida. Ci sono molti piloti di talento qui, ma credo in me stesso e nella mia squadra", ha aggiunto Max. "Il Supercross sarà un'esperienza di apprendimento e ho intenzione di crescere per tutta la stagione. D'altro canto, il motocross è abbastanza naturale per me. Sarò pronto per accelerare rapidamente quando inizierà la serie outdoor."

Accanto a Max ci sarà il veterano laborioso Kyle Cunningham. Un membro originale dell'inaugurale H.E.P. Il team degli sport motoristici, il nativo di Weatherford, Texas, non vede l'ora di tornare nella prima classe 450. "In un certo senso mi sento come se stessi tornando in famiglia. Anche se non è stato sempre facile, il team e io abbiamo lavorato insieme durante la prima stagione in cui entrambi eravamo costantemente alla ricerca di modi per migliorarci. Dopo aver trascorso un po' di tempo e poi, aver ri-firmato con il team quest'inverno, è stato entusiasmante quando sono tornato in moto la prima volta e ho notato i progressi che hanno fatto. Sono un pilota di cuore e avere una squadra attorno a me tanto investita nelle corse quanto me stesso è rinfrancante Mi aspetto di cogliere di sorpresa molte persone e di ricordare alle persone quanto posso andare veloce", ha esclamato un fiducioso Cunningham.

A completare il trio di atleti c'è Adam Enticknap, favorito dai fan o meglio conosciuto come "Seven Deuce Deuce". Pieno di moxie e un atteggiamento simpatico, Adam tornerà per il suo secondo anno consecutivo con la squadra. Molte volte sfoggiando le linee autografe più chiassose, il locale di Lompoc, California, è di sicuro l'atleta più accessibile nel paddock. Completando una sana stagione invernale, Adam cercherà di stabilire nuovi massimi di carriera. "Ho lavorato molto duramente durante la bassa stagione. Aiutare a sviluppare le nuove sospensioni e il motore della squadra mi ha fatto fare molti giri. Ho sicuramente trovato un altro livello in questa bassa stagione e non vedo l'ora di poter mostrare ai fan al primo round tutti i progressi che ho fatto", ha spiegato Enticknap.

Continuando come capo squadra sarà la leggenda del settore automobilistico Clark Jones. Con innumerevoli credenziali guadagnate nel corso dei suoi molti anni in moto, l'ex pilota professionista, il proprietario del team e l'attuale proprietario della Noleen J6 sono fiduciosi nella capacità del team di superare le aspettative nel 2020. "Con Anaheim a poco più di un mese di distanza, i test sono andati avanti molto bene! Il feedback dei piloti ci ha permesso di migliorare non solo il pacchetto delle sospensioni, ma anche il motore. I piloti si sentono a proprio agio e fiduciosi sulle loro moto e sono pronti ad attaccare presto la stagione", ha affermato Jones.

Testo: Lewis Phillips | Immagine: HEP Motorsports

Utilizziamo i cookies! Navigando su questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Maggiori Informazioni
Fantasy MX Manager
Play & Win Prizes!