Visti da Vicino: Malcom Stewart

· 3 tempo di lettura

Iscriviti al canale YouTube di MX Vice.

Segui @MXVice su Instagram.

Malcolm Stewart è uno dei ragazzi più popolari in questo sport e attira l'attenzione su di se ovunque vada, il che rende ancora più sorprendente il fatto che abbia avuto un inizio così tranquillo e sottovalutato nel Monster Energy Supercross 2020. Nei primi due round Stewart è stato costante – nonostante un enorme incidente in prova questa settimana – ed è ottavo nella classifica della 450SX. Tutti questi punti di discussione sono trattati in questa esclusiva intervista di MX Vice da St. Louis, Missouri.

MX Vice: Questa è in qualche modo stata simile ad Anaheim 1, in un certo senso. Tranquilla, ma solida.  

Malcolm Stewart: Si. Molto meglio di A1 per iniziare. Sento di aver guidato meglio. È stata una lunga settimana per me. Immagino che direi che per me è solo che ho guidato davvero bene. Le prove sono andate bene e poi la gara di qualifica è stata davvero buona. Nel main event eravamo tutti in fila tipo treno merci. Eravamo io, [Justin] Brayton, [Eli] Tomac, [Zach] Osborne… [Justin] Hill era proprio dietro di me. C'erano tutti i tipi di carneficina là fuori. Sono gasato, perché sono partito davvero bene. Per me si tratta solo di eliminare alcuni piccoli errori, ma ne ho eliminati molti. Penso che sia quello che mi ha fatto finire sesto: ne sono felice.

(Sean Ogden)

Tornando indietro a prima del weekend, ho sentito che hai avuto un incidente in allenamento piuttosto importante questa settimana.

Si. Ne ho fatto uno duro. Questo è ciò che rende lunga una settimana. Non ho girato per tutta la settimana e sono dolorante in questo momento.

Di quanto male stiamo parlando? Parlacene un po'.

È stato piuttosto forte. È stato un botto abbastanza forte. La buona notizia è che mi sono presentato. Ho corso. Anche se ancora un po' malconcio sono riuscito a partire qui e ad ottenere il sesto. Nella mia mente ero tipo: "Vado a dare tutto quello che ho per venti minuti". Ne sono contento.

Il secondo round ovviamente ti aveva bloccato un anno fa, quindi era un po' un blocco mentale da superare questo? In un certo senso, puoi andare avanti nella stagione come dovresti ora.

Non guardo nemmeno indietro a ciò che è successo ad essere onesto. La gente me lo chiede sempre. Qualcuno me lo ha chiesto prima e mi ha detto: "Questo è il secondo round. L'ultima volta al secondo round ti sei fatto male." Ero tipo "È stato un anno fa, fratello. Calma." È proprio qui – sto solo seguendo le mie tracce. Siamo qui e corriamo. Faremo tutto il possibile per andare avanti. Ora abbiamo ancora quindici gare da fare.

Cosa ne pensi della pista di questo fine settimana? Era abbastanza tecnica. Almeno le whoops hanno giocato a tuo favore nella gara di qualifica. Ho pensato che fosse una buona pista per te.

St. Louis è una delle mie piste preferite. La terra è molto buona. Questo è in realtà la miglior terra in pista. È molto buona. Diventa davvero buona – canali e cose carine – ma non troppo in profondità. Ne sono rimasto davvero contento.

(Sean Ogden)

Qual è stata la cosa più difficile nella tua mente, il quad sul panettone o il 2-3 dopo il traguardo? In realtà c'era anche qualcos'altro?

Non infortunarmi e provare a guidare. Questa è stata la mia più grande conquista. Mi sono presentato oggi e non sapevo se avrei corso.

È stato un inizio coerente della stagione. Sei felice? Puoi stare qui ed essere soddisfatto di ciò che hai fatto o desideri un qualcosa di più?

Ero felice di come ho guidato. Sono andato là fuori e abbiamo corso. È stata una buona gara, solida e solo un fattore di fiducia per me. Ho anche visto il terzo. Alla fine sono arrivato sesto, ma vedevo ancora il terzo proprio lì. Buon per me. Questo è solo buono per aumentare la fiducia. Sono contento di come è la mia moto e sono partito meglio. È così che posso finirla, davvero.

Intervista: Lewis Phillips | Immagine Principale: Sean Ogden

Utilizziamo i cookies! Navigando su questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Maggiori Informazioni
Fantasy MX Manager
Play & Win Prizes!