Presentato: MXGP di Spagna

Fissata la location del GP iberico

Iscriviti a MX Vice su YouTube.

Segui @MXVice su Instagram.

MONACO (Principato di Monaco) 23 Gennaio 2020 – Youthstream è felice di annunciare l'ingresso nel giro iridato della pista di intu Xanadú a Arroyomolinos (Comunidad de Madrid) cheil prossimo 18/19 aprile ospiterà il Gran di Spagna 2020.

Dopo l'assenza di un anno dal calendario MXGP, il Gran Premio di Spagna è tornato a far parte del Campionato Mondiale Motocross FIM e ci resterà per i prossimi tre anni. Nel 2020 l'MXGP of Spain verrà disputato sul tracciato dal fondo duro di intu Xanadú, situato a soli 22 km dal centro di Madrid.

La MXGP arriverà per la prima volta a Madrid grazie all'importante supporto della Comunidad de Madrid, del vice ministro dello sport e delle federazioni motociclistiche spagnole e madrilena.

L'ultima volta che il Campionato Mondiale Motocross FIM ha fatto tappa in Spagna è stata nel 2018 e fu disputata sul popolare tracciato di RedSand. In quella occasione il GP fu dominato da Antonio Cairoli nella MXGP e dall'eroe di casa Jorge Prado che si aggiudico la gara della MX2.

Nel 2020 il Gran premio di Spagna offrirà l'opportunità agli appassionati di celebrare il campione del mondo della MX2 nel suo debutto in MXGP nel quinto round della stagione.

Prado molto probabilmente arriverà alla gara di Madrid completamente ristabilito e molto motivato a ben figurare bene di fronte al pubblico amico.  "Nel mio calendario è già segnata come una delle più importanti date dell'anno" ha dichiarato il giovano spagnolo.

Insieme alle gare delle classi MX2 e MXGP ci sarà anche una prova dell'europeo EMX125 e del mondiale femminile offrendo al pubblico un fine settimana pieno di azione.

Parole: Comunicato Stampa | Immagine: Ray Archer

Utilizziamo i cookies! Navigando su questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Maggiori Informazioni
Fantasy MX Manager
Play & Win Prizes!